Nel 1999 la CIR ha aperto il primo Centro Diurno Anziani Fragili (Cedaf) della città di Roma, nel territorio del Municipio Roma XX, in Via Igino Lega, trasferito poi nei nuovi locali di Via Longone Sabino.

Il servizio accoglie anziani, inviati dai servizi sociali del Municipio competente, a rischio di perdita dell’autosufficienza, o portatori di patologie e limitazioni funzionali che, se pur gravi, non necessitano ancora di ricovero in struttura specifica.

I centri offrono quindi, nell’orario di apertura (8.00 – 16.00) prestazioni di tipo sociale (accoglienza, cura della persona, attività di animazione geriatrica), controlli sanitari programmati, trasporto da e per il domicilio, servizio di segretariato sociale, somministrazione dei pasti, attività socio-culturali e di socializzazione (gite e visite).

I tre Centri Diurni gestiti dalla CIR sono:

Centro di socializzazione
“Casa del Sorriso”

nel Municipio XI
Via Odescalchi, 67/a
Tel./fax 06 51436063
casadelsorriso@unisan.it